La visita di Mons. Luigi Mansi alla Mostra del Presepio Artigianale “CanosaPresepi”

25_dicembre_2017-1024x768
Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Un grande dono la Visita alla Mostra del Presepio Artigianale “CanosaPresepi”,  nella serata del Santo Natale 25 Dicembre 2016 ha fatto visita Sua Ecc. Mons. Luigi Mansi  Vescovo di Andria – Canosa di Puglia – Minervino Murge, che ha visitato l’esposizione di presepi presso il Palazzo De Muro Fiocco – Circolo Al Corso, ringraziamo tanti amici che si sono prodigati per questo bellissima emozione.

Il Messaggio di Auguri per questo Santo Natale 2016 con Andiamo a Betlemme!

“…Appena gli angeli si furono allontanati per tornare al cielo, i pastori dicevano fra loro: «Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere». Andarono dunque senz’indugio e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, che giaceva nella mangiatoia…” (Vangelo secondo Luca, 15-16)

“…Cari Fratelli e sorelle della Chiesa di Andria, facendo mie le parole del pastori del Vangelo, vi dico anch’io: Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere! E mi chiedo: cosa vorrebbe dire oggi andare a Betlemme? Al tempo di Gesù, Betlemme, era un minuscolo sobborgo sperduto nelle vicinanze di Gerusalemme, abitato prevalentemente da pastori. E allora il messaggio è chiaro: andare a Betlemme vuol dire andare a recuperare il valore della povertà e dell’attenzione alle periferie umane come condizione ineludibile per vedere l’avvenimento natalizio…. Perciò, carissimi, andiamo a Betlemme! e lasciarci così di nuovo incantare dal mistero della grandezza divina che si abbassa per arrivare fino a noi e mette a soqquadro tutti i nostri folli sogni di una falsa e stupida grandezza, che genera solo indicibili sofferenze a quanti sono costretti dalle ingiustizie strutturali del nostro mondo a vivere alle periferie della storia e dignità umana.

È questo, dunque, il mio primo auguri di Buon Natale, cari amici!”

Vostro
+ Luigi Mansi