Benedizione delle Statuine di Gesù Bambino e con le dolce musica delle zampogne a Canosa di Puglia

benedizionegesùbambino
Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

benedizionegesùbambinoNella Domenica della Gioia invitiamo tutti i bambini (ma non solo) a portare nella  ConCattedrale San Sabino le “Statuine di Gesù Bambino”  che vengono messe nei presepi che allestite nelle vostre case.Saranno benedette nella Santa Messa delle ore 10.00 ; al termine (ore 10.45) in chiesa, con le bellissime note natalizie dei Zampognari Vito e Loreta, che nell’avvicinarsi del Natale, gli zampognari si recano ha portare il messaggio musicale della natività in tutti i luoghi, nella Domenica 16 Dicembre 2018, saranno a Canosa di Puglia, con la ciaramella e la zampogna.

Le musica delle Zampogne faranno sosta: dalle ore 10.00 presso il Museo dei Vescovi; dalle ore 10.45 nella ConCattedrale di San Sabino; dalle ore 11.10 in Via Nicola Nicolini, 15;  con passeggiata in Corso San Sabino; dalle ore 12.00 presso la Mostra CanosaPresepi e ritorno in Cattedrale alle ore 12.15 per il 25 Anniversario del Gruppo Amici.

Vorremo concludere con le parole di Papa Francesco sul presepio, seguiamo le sue parole “In questi giorni, contemplando il presepe,  ci prepariamo al Natale del Signore.  Sarà veramente una festa se accoglieremo Gesù, seme di speranza che Dio depone nei solchi della nostra storia personale e comunitaria.”

Nel ringraziare la partecipazione della ConCattedrale di San Sabino, Museo dei Vescovi e AIAP Sede Canosa di Puglia, che ha realizzato questo evento natalizio per l’antica tradizione delle Zampogne a Canosa di Puglia.

Invitiamo tutti nel partecipare ha questo evento nella tradizione delle Zampogne per avvicinarci al Santo Natale.

Il Presidente Sede A.I.A.P. di Canosa di Puglia
Orazio LOVINO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi